“La mia Roma” è il titolo del nuovo singolo di Cannella, al secolo Enrico Fiore, classe 1995, promettente cantautore capitolino prodotto da Marta Venturini e targato Honiro Rookies.

Il brano è accompagnato dal videoclip di Lorenzo Piermattei , girato nel cuore della Città eterna.

«La mia Roma è forse il brano del mio nuovo disco a cui sono maggiormente legato – racconta Cannella – probabilmente per la sua storia, per il periodo in cui è stato scritto e per le emozioni che mi trasmette ogni volta che la ascolto. Il pezzo è nato in treno, mentre tornavo da una data a Milano, pochi giorni prima del lockdown. Marta Venturini, la mia producer, mi aveva inviato su whatsapp la bozza di una produzione che aveva portato avanti in quei giorni. Avendo qualche ora di viaggio da affrontare ho messo in play e dopo pochi ascolti avevo già scritto la prima strofa. Prima dell’arrivo a Roma sono riuscito a scrivere anche la seconda, dopodiché non ci ho più messo mano per molto tempo. E’ arrivato il lockdown, siamo stati tutti chiusi in casa e non ho trovato la giusta ispirazione. Finito il lockdown ho avuto modo di vedere di nuovo Roma, la mia ragazza e tutte quelle cose che mi erano mancate da morire. Solo lì sono riuscito a scrivere il ritornello della canzone, in cui associo la mia città alla mia metà. L’ho scritto davvero di getto, dopo aver provato tante emozioni. Due mesi mi erano sembrati un’eternità, ed ancora ricordo che mentre la scrivevo avevo gli occhi lucidi. “Sei la mia Roma” è una frase fortissima, forse la cosa più bella che potessi dire a una persona».